fiducia

La Lista Civica Notaresco Popolare, dopo aver governato per 5 anni il Comune di Notaresco, si propone di continuare il percorso iniziato nel 2013, portando a conclusione le azioni di medio lungo periodo avviate ma ancor più inserendo nuovi obiettivi volti a valorizzando un territorio che può ancora crescere nel segno della continuità.
Notaresco deve continuare ad avere una Amministrazione Comunale trasparente, attenta ai più deboli, aperta alle proposte dei cittadini e disponibile al dialogo con essi.
In un periodo di forte instabilità politica a livello nazionale, Notaresco Popolare si propone alla cittadinanza come un punto di riferimento sicuro, qualificato e competente, potendo vantare un quinquennio fatto di obiettivi raggiunti e risultati ottenuti nell’esclusivo interesse della cittadinanza.
Notaresco Popolare punta a consolidare i buoni risultati raggiunti malgrado le peggiori condizioni che si ricordino fra terremoto ed eventi eccezionali di altro genere a livello meteorologico che hanno inevitabilmente paralizzato una regione se non un Paese intero, e a mettere in cantiere altre iniziative per continuare la crescita di una città che ha saputo uscire dal cono d’ombra mediante un cammino fatto di anni di lavoro pensato strategicamente e realizzato quotidianamente.
Una generazione di governo onesta nei confronti dei cittadini sa che il tempo del governo non finisce mai, sa che occorre tempo per districarsi e superare la “macchina burocratica”, sa che occorre tempo per fare e fare bene, perché l’agire per il bene della comunità va oltre i singoli mandati delle amministrazioni.
Soltanto consapevoli del valore del tempo e delle scelte consapevoli e ponderate si potranno realizzare azioni pensate senza la fretta del “fare tanto per fare”.
Notaresco Popolare ha ben compreso il valore del tempo e chiede tempo a voi cittadini per poter fare e fare bene, per poter concludere le azioni avviate, per poter continuare ad operare per il bene di un Paese che torna a crescere.
fiducia

Notaresco deve continuare ad essere attrattiva per le imprese che vogliono investire, utilizzando la reindustrializzazione per investire sul territorio e renderlo più bello e fruibile dal turismo proveniente dalla costa o dal versante montano.
La Lista Civica Notaresco Popolare propone di continuare ad operare nel governo della città mantenendo basse imposizioni comunali e agevolando per quanto possibile tutte quelle aziende che vorranno stabilirsi a Notaresco, portando lavoro, generando economia garantendo flussi e vitalità.
L’Amministrazione Comunale uscente ha approvato la nuova Variante al Piano Regolatore Generale , oltre a due importanti insediamenti industriali, garantendo certezze per imprese e cittadini che vogliono investire e operare.
Per il futuro l’obiettivo è quello di fare di Notaresco un vero e proprio “Giardino Industriale”, coniugando un territorio curato e adatto anche allo sfruttamento turistico con porzioni di esso destinate a un impiego industriale rispettoso dell’ambiente.
Seguendo la strada tracciata nel precedente quinquennio, si favoriranno ulteriori insediamenti e si cercherà di migliorare e ottimizzare quelli esistenti.
Al fianco di una Notaresco re-industrailizzata,
accanto ad un GIARDINO INDUSTRIALE, la lista Civica Notaresco Popolare sogna e propone, con forza ed entusiasmo, la realizzazione di“BORGHI DI MESTIERI” nei due centri della città: un’ iniziativa che punta, in modo RAZIONALE E FATTIBILE, a combattere lo strapotere delle multinazionali che imperano e vendono e propongono tutto sul web e che vuole dare lustro e valore ai due centri storici rendendoli scenario privilegiato e di eccellenza per la riscoperta dell’artigianato e delle scuole di MESTIERE.
Nel passato quinquennio è stato creato un festival internazionale, che ha portato decine di migliaia di nuovi visitatori in città nel periodo estivo, generando nuova ricchezza proveniente dall’esterno a favore di molti operatori economici.
L’Amministrazione Comunale si propone di continuare e potenziare il festival e di renderlo sempre più volano per la costruzione di una valorizzazione turistica costante che superi le sole giornate attive dell’evento.
Dall’attenta valutazione critica del Irish festival la Lista Civica Notaresco Popolare, ha individuato una nuova iniziativa culturale nel settore artistico, di rilevanza internazionale, da strutturare nei centri storici di Notaresco e Guardia Vomano che saranno palcoscenici privilegiati e culla dell’ evento ma che inevitabilmente si trasformeranno, anno dopo anno, edizione dopo edizione, grazie al immenso valore artistico e culturale dell’iniziativa, in musei all’aperto.


Con il progetto ART ON Abruzzo Notaresco-Guardia Vomano si punta chiaramente a creare non soltanto qualcosa di estremamente innovativo a livello locale, ma ad una promozione concreta del Paese, che va ben oltre i giorni dedicati all’evento ma vuole soprattutto mirare ambiziosamente al rinnovamento artistico e culturale dei centri storici che vedranno garantirsi, con ogni nuova edizione, l’accrescimento del proprio valore e del patrimonio artistico posseduto rendendosi nel tempo meta turistica privilegiata e riferimento esclusivo per il turismo di prossimità.


Ad ogni nuova edizione un tangibile patrimonio che arricchirà la città.
Un evento che passa ma lascia il suo segno.
Sempre guardando al turismo di qualità, in questo caso quello collegabile a grandi eventi sportivi, l’Amministrazione Comunale punta ad ottenere il passaggio di una tappa della gara ciclistica “Tirreno-Adriatica” 2019, anche al fine di abbellire ulteriormente la viabilità e rifare porzioni di manto stradale.
Tutti i luoghi storici e di pregio a livello architettonico riferibili alla comunità saranno utilizzati per incontri e manifestazioni, perché è attraverso l’utilizzo e l’apertura alla collettività che tali luoghi possono restare curati e in buono stato, diventando altresì centri che possono fornire all’Amministrazione Comunale sia prestigio sia risorse. In particolare, l’obiettivo dell’Amministrazione Comunale è di fare di Villa Clemente una porta d’accesso alla cultura e alle tradizioni del territorio. A tale scopo, la struttura ospiterà attività culturali, ricreative, turistiche ed educativo-didattiche attraverso l’allestimento di spazi adatti a mostre, concerti e spettacoli.
ambiente

L’Amministrazione Comunale uscente è riuscita laddove nessuna precedente amministrazione era riuscita: la chiusura del Cirsu e la sua messa in sicurezza.
La valorizzazione ambientale di Notaresco non può prescindere dal perfezionamento del progetto che deve necessariamente vedere il Cirsu diventare un polo di eccellenza, certificato e controllato, che lavori materiali senza arrecare danno al territorio comunale.
Partendo dalla bonifica definitiva di quella porzione di territorio, Notaresco può conoscere un importante sviluppo in campo ambientale, implementando il suo territorio con piste ciclabili che siano preziosi strumenti anche per il turismo di prossimità e sportivo, oltre che migliorare la qualità della vita dei cittadini, agendo positivamente sul loro stato di salute grazie ai benefici del moto.
La raccolta differenziata deve continuare a essere gestita su livelli di eccellenza e ogni progetto utile alla crescita della percentuale di differenziato sarà portato avanti con il duplice obiettivo di ridurre i costi per lo smaltimento e offrire un territorio più pulito alla cittadinanza e ai turisti.
L’Amministrazione Comunale proseguirà nel lavoro di risanamento delle parti di territorio comunale che ne abbisognano e completerà le opere di metanizzazione nei territori ancora scoperti.
Un ambiente migliore e un ambiente più solido saranno la base per il potenziamento dei flussi turistici che potranno così godere appieno delle ampie zone naturali presenti.

sociale

Notaresco deve continuare ad essere un luogo in cui il nucleo familiare ha un ruolo centrale nella vita cittadina, aiutando la costruzione del bene comune a partire dal primo esempio di società.
Supportare famiglie affinché siano sane e armoniose, significa anche avere tante sentinelle sul territorio che possano offrire, mediante la loro cittadinanza attiva, un prezioso supporto all’Amministrazione Comunale. Tale partecipazione alla vita pubblica è utile anche in chiave sicurezza territoriale.
L’Amministrazione Comunale continuerà poi ad attivare strumenti preventivi per garantire la pacifica e sicura convivenza della comunità e a potenziare i servizi comunali per la promozione e lo sviluppo di progetti a sostegno di famiglie e persone in situazione di vulnerabilità economica e sociale.
La Lista Civica Notaresco Popolare si impegna a continuare a non aumentare la pressione fiscale delle famiglie, senza modificare la qualità dei servizi erogati, supportando sia le famiglie numerose sia i giovani e gli anziani e cioè le fasce più deboli della società.
L’Amministrazione Comunale individuerà poi progetti che possano coinvolgere sia i giovani, per avviarli nel mondo del lavoro, sia gli anziani, per valorizzarne il patrimonio in termini di esperienza e saperi, stimolando l’interlocuzione con organizzazioni operanti nel terzo settore e no profit.

edilizia

Per cinque anni, la priorità di questa Amministrazione, è stata l’incolumità dei nostri figli e dei nostri nipoti.
Tutte le strutture comunali, a partire dalle scuole, devono garantire la sicurezza a ciò che abbiamo di più caro e questa Amministrazione lo ha già dimostrato con la messa in sicurezza della Scuola Secondaria e la Scuola dell’Infanzia di Notaresco.
L’Amministrazione comunale si propone di continuare a percorrere questa strada tramite la Demolizione-Ricostruzione della Scuola B.Clemente (Torrio) e con l’adeguamento sismico della Scuola Primaria di Notaresco.


edilizia

Nell’ambito degli altri locali comunali, sono già in programma gli adeguamenti sismici della Sede Municipale, del Teatrino Comunale e del Palazzo delle Suore finanziati dai fondi per la ricostruzione.
E’ inoltre prerogativa di questa Amministrazione il primo consolidamento di Piazza San Pietro finanziato da fondi regionali.


edilizia

Dopo un lungo lavoro mercoledì 30 Maggio questa Amministrazione ha approvato il project financing per i cimiteri complessivi a Euro 1.540.000 (stesso sistema
per l’ammodernamento degli impianti di pubblica illuminazione).
Nel cimitero di Guardia Vomano saranno realizzati la camera mortuaria, due servizi igienici, un deposito, l’ingresso e la recinzione del cimitero (area di circa 2.000 metri quadri), 22 cappelle gentilizie, 230 loculi e 60 ossari, 3 campi di inumazione di 350 metri quadri, sarà inoltre garantita la manutenzione straordinaria della copertura dell’esistente e la realizzazione di 38 parcheggi esterni.
Nel cimitero di Notaresco capoluogo sarà realizzata una struttura di due piani, per 120 loculi e 120 ossari a piano terra e 140 loculi al primo piano, oltre alla manutenzione straordinaria della copertura dell’ingresso sud-est e la manutenzione straordinaria dei viali.

edilizia

L’istituzione Comune deve essere sempre di più la casa trasparente dei cittadini. Semplificazione, tracciabilità, trasparenza e tempi certi devono continuare a essere obiettivi dei dipendenti comunali nei confronti della cittadinanza.L’Amministrazione Comunale deve continuare nell’azione di individuazione della spesa pubblica improduttiva, al fine di eliminarla per liberare nuove risorse da destinare a servizi per la collettività.
Il Comune aumenterà la propria capacità di reperire Fondi Comunitari – o altri fondi equivalenti – che possano aiutare la finanza pubblica o supportare le imprese e i cittadini nei loro ambiti lavorativi, proseguendo l’opera di reindustrializzazione iniziata nel quinquennio 2013-2018, perché più industrie nel proprio territorio significa più lavoro e più contributi delle imprese alle casse comunali, con conseguente diminuzione della pressione fiscale sulla cittadinanza.
Attraverso le nuove tecnologie, va ulteriormente promosso e sviluppato il dialogo con i cittadini e aumentata la capacità degli stessi di ottenere quanto più possibile “risposte” celeri dal Comune.
Il Comune aprirà un Ufficio Ricostruzione per accelerare la gestione delle pratiche dei cittadini colpiti dal terremoto.
Inoltre, Notaresco Popolare lavorerà per l’istituzione di uno sportello informativo che sarà l’interlocutore della cittadinanza per tutte le esigenze, indirizzando e risolvendo.Ricorrendo alla telematica, sarà possibile consentire ai cittadini di seguire i vari iter burocratici limitando, al minimo indispensabile, il dispendio di tempo per recarsi personalmente presso gli uffici comunali, ma anche segnalare problematiche ed inefficienze grazie allo sviluppo di un APP moderna ed interattiva. Notaresco Popolare propone di dotare i luoghi pubblici di impianti a fonti rinnovabili, alleggerendo così le spese di gestione, ma soprattutto promuovendo un consumo responsabile ed attento all’ambiente.